Statua Madonna Lourdes torna a Arquata

ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 27 APR - Una statua della Madonna di Lourdes è il dono che l'Unitalsi lombarda ha fatto all'Unitalsi marchigiana, in sostituzione di quella di Arquata del Tronto, distrutta dal terremoto del 24 agosto 2016. A Milano la consegna del simulacro mariano, benedetto dal vescovo Roberto Busti, e affidato al presidente della sezione marchigiana Giuseppe Pierantozzi dal suo omologo lombardo Vittore De Carli. La statua sarà al centro di una 'Peregrinatio Mariae' per le Marche nel 160/o delle apparizioni di Lourdes, che avrà come tappa finale la sede Unitalsi di Arquata del Tronto. "Questa statua che torna dopo i disastri del sisma - spiega Pierantozzi - è un segno di speranza per tutti coloro che hanno subito gli effetti devastanti del sisma. Il legame con l'Unitalsi lombarda non si è mai interrotto, non solo con iniziative benefiche, ma anche con la presenza di tanti volontari lombardi giunti nelle Marche per sostenere la popolazione, soprattutto quella fragile".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Riviera Oggi
  2. La Nuova Riviera
  3. PicenoTime
  4. La Nuova Riviera
  5. Riviera Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monteprandone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...